martedì 10 ottobre 2017

Natale


A tavola. 
Tutti intenti a mangiare. 
Improvvisamente il silenzio viene rotto da Edoardo.
- Lory, io ho già deciso cosa chiedere a Natale.
Pausa carica di pathos. 
Sa di avere un carico da 90 e vuole godersi il momento.
Lorenzo lo guarda con la faccia da ounto di domanda.
- Quindi? Che cosa?!
Edoardo fa lo sguardo da chi ne sa.
Si infila un maccherone in bocca e con la forchetta sospesa per aria finalmente si pronuncia.
- Un bernoccolo!
Io non ce la faccio. Ci provo, ma non ce la faccio e comincio a ridere. Le lacrime cominciano a scendere. Lorenzo mi guarda sbigottito.
- Ma come un bernoccolo?!
- sì! Quello che serve a guardare nel cielo le stelle.

giovedì 28 settembre 2017

La mensa



- Edo che cosa hai mangiato oggi a scuola?
- Eh, una roba stranissima. Ho mangiato malissimo... il primo non era cattivo, anzi... era buono. 
- Cosa c'era da mangiare come primo?
Sta giocando alla Playstation per cui devo cavargli le parole di bocca.
- La pasta. Quella pasta... come si chiama... ah sì! Gli orecchini. Buonissima. Il secondo invece faceva schifo.
Mentre cerco di non sganasciarmi dalle risate prosegue.
- Di secondo c'era il pesce umido.
...
Buono!

venerdì 15 settembre 2017

La maestra



- Mamma, oggi sono andato a fare lezione in quinta perchè non c'era la maestra. Ho seguito la lezione anche io. C'era la maestra di religione. È simpatica la maestra di religione, però è un po' fissata con Gesù. Continua a parlare di lui! 

mercoledì 30 agosto 2017

Il pallone


Questa estate una delle più grandi passioni mentre eravamo in Grecia sono state le macchinette con l'artiglio che pescano pupazzi e palloni.
Edoardo è riuscito a vincere un pallone del Partizan di Belgrado. Non la sua prima scelta, a dire il vero, ma colpo festeggiato con gioia e urletti.
- Papà! Vuoi giocare con me col mio pallone nuovo del Parkinson?!

domenica 27 agosto 2017

Romanticherie


Miche e io passeggiamo abbracciati. 
Si ferma.
Mi guarda.
Sorride.
"Cosa c'è, tesoro?"
"Nooooo, niente. È che tutte le volte che andiamo in giro così ho paura che ti scambino per la mia fidanzata. Poi ti guardo in faccia e mi passa la paura"
...
Quanto amore.

LinkWithin

Blog Widget by LinkWithin